Hubsan Zino Mini Pro: DJI e FIMI tremano!

Hubsan Zino Mini Pro

Apparso in un teaser ieri, l’Hubsan Zino Mini Pro è già diventato virale, tra gli appassionati e non.
Ultimo arrivato (anche se ancora non è presente sullo store ufficiale) della famiglia Zino, questo piccolo drone promette di stravolgere gli standard attuali, anticipando specifiche tecniche in grado di far impallidire DJI e FIMI.

Ma andiamo con ordine, di seguito il teaser apparso in rete nella giornata di ieri:

Come potete vedere si tratta di un drone al di sotto dei 250g, pilotabile quindi senza attestato, che punta a dichiarare guerra al DJI Mini 2 e al nuovo FIMI X8 Mini.
Ormai il mercato punta a questo segmento di velivoli, che sta conquistando sempre più utenti nel mondo e, di conseguenza, le case produttrici si stanno indirizzando sullo sviluppo di mini droni ad alte prestazioni.

Ma nel caso del Zino Mini Pro, la Hubsan ha anticipato specifiche che lasciano increduli molti utenti. Se fossero confermate infatti, ci troveremmo davanti ad un drone in grado di azzerare totalmente la concorrenza, integrando una serie di soluzioni tecniche di cui attualmente sono privi i droni di riferimento per la categoria.

Specifiche tecniche

Il Zino Mini Pro è un drone foldable del peso di appena 249g, dotato di motori brushless e comparto fotografico con gimbal stabilizzato su tre assi. Fino a qui, nulla di nuovo sotto il sole.
Ma scendendo più nel dettaglio del comparto fotografico scopriamo che il sensore CMOS è da 1/1.3″ con risoluzione da 48Mpx (contro il 1/2.3” CMOS da 12Mpx del DJI e il 1/2.6″ da 12Mpx del FIMI) con f/1.85 e zoom ottico 6x.

Il codec di registrazione H.265/HVEC arriva a un bitrate di a 200 Mbps (DJI utilizza il H.264) e la trasmissione radio è affidata al protocollo Syncleas 3.0, che garantisce un ritorno di immagine FHD@30FPS.

Incredibili anche le performance di endurance: Hubsan dichiara che il Zino Mini Pro ha un range di portata di 10Km e un tempo di volo di ben 40 minuti (mentre la concorrenza non supera i 30 dichiarati).

Ma non è tutto! Questo piccolo drone avrà di serie i sensori per il rilevamento degli ostacoli in tre direzioni, optional presente solo su droni di dimensioni (e costi) decisamente maggiori. Proprio questi sensori dovrebbero fare la parte del leone nel protocollo di Active Tracking ATVT 3.0 gestito da IA (praticamente qualcosa che, fino ad ora, abbiamo visto solo sullo SkyDio II).

Considerazioni

Tutto questo concentrato di tecnologia, presentato da un player sicuramente importante come Hubsan, ma che non raggiunge certo i livelli di DJI, sembra quasi inverosimile.

Sicuramente i tecnici della casa di Shenzhen hanno potuto beneficiare dell’esperienza fatta con la serie Zino che, tra fan e detrattori, ha comunque riscosso un discreto successo di pubblico, ma l’implementazione improvvisa di tutte queste soluzioni particolarmente avanzate ha solo tre possibili scenari, a parer mio:

  1. Hubsan ha potenziato il proprio reparto R&D e ha deciso di sbagliare la concorrenza immettendo sul mercato un prodotto tanto innovativo da segnare il nuovo punto di riferimento nel settore.
  2. Hubsan rilascerà un prodotto che rispecchierà solo in parte le aspettative, immettendo sul mercato un prodotto probabilmente immaturo che necessiterà di un periodo di “rodaggio”.
  3. Lo Zino Mini Pro potrebbe non rispecchiare le caratteristiche dichiarate, o avere un prezzo troppo alto per il segmento di mercato. In entrambi i casi, questo potrebbe rivelarsi un passo falso fatale per Hubsan.

Non è stata ancora ufficializzata una data di rilascio sul mercato, che dovrebbe essere tuttavia imminente, anche in considerazione dell’arrivo del FIMI X8 Mini, al momento unica alternativa al DJI Mini 2. Appena sarà disponibile per l’acquisto, vi segnalerò il link e le eventuali offerte sul canale telegram di Tech’n’Blog.

Voi cosa ne pensate di questo nuovo drone? Sarà veramente una svolta o si rivelerà un flop?
Se vi va, lasciate un commento qui sul blog oppure sui nostri social:
Facebookhttps://www.facebook.com/technblogpage
Instagramhttps://www.instagram.com/tech_n_blog
Telegram (per offerte e coupon)https://t.me/technblog_offerte
YouTubehttps://bit.ly/3oNcdYM

2 commenti

Rispondi